Stage ad Altino

La sezione di Storia romana del Dipartimento di Studi Umanistici promuove ogni anno uno stage presso il Museo Archeologico Nazionale di Altino, coordinato dalla professoressa Giovannella Cresci Marrone con l’obiettivo di offrire agli studenti un’esperienza sia pratica sia teorica del lavoro di epigrafista. A tale iniziativa collabora anche la sezione di epigrafia dell’Italia antica nella persona della professoressa Anna Marinetti.
Una giornata di stage è dedicata all’introduzione delle problematiche relative alla documentazione in lingua venetica attraverso l’autopsia dei pezzi conservati presso il museo. L’iniziativa consente agli studenti di acquisire le competenze necessarie dal punto di vista operativo e metodologico per affrontare con rigore scientifico e cognizione di causa la ricerca epigrafica: l’approccio diretto alla documentazione e il conseguente lavoro autoptico consentono di approfondire la conoscenza delle metodologie storico-epigrafiche necessarie per una scelta consapevole degli strumenti adeguati al fine di operare sul campo in modo rigoroso.

Italica 192Italica 21Italica 20