Studio dei materiali

Lo studio dei reperti ossei umani (inumati e cremati) viene eseguito nei due laboratori di Venezia o in casi eccezionali sul cantiere di scavo e viene preceduto da pulizia e restauro reversibile dei materiali. Esso comprende: 

- determinazione dei frammenti, lateralizzazione, determinazione del NMI in caso di reperti commisti, scheda di catalogo o silhouette

- determinazione di sesso ed età alla morte, anche con metodi radiografici dentari (metodo Cameriere)

- rilievo dei caratteri metrici, morfometrici e morfologici

- rilievo dei caratteri discontinui ed ergonomici

- scheda dentaria completa

- analisi paleopatologica e degli indicatori di stress

- documentazione fotografica ed eventualmente radiografica

- analisi paleogenetiche, paleonutrizionali



P5080910_ridottoIl laboratorio possiede una ricca strumentazione tra cui: radiografo portatile, 2 compassi a branche curve, 2 tavole osteometriche, compassi a branche dritte, compasso grande a branche curve, mandibulometro, microscopio, ingranditore, calchi didattici per la determinazione di sesso ed età e un’importante collezione osteologica di riferimento.
 
Schede dei materiali:
Ossa sparse
Schede infanti
Schede adulti


Clicca sulle immagini per attivare lo zoom