Coordinatrice Stefania De Vido

Comitato scientifico
Claudia Antonetti, Alice Bencivenni, Madalina Dana, Matthias Haake, Olga Tribulato

Comitato di redazione
Ivan Matijašić, Valentina Mignosa, Silvia Palazzo, Irene Vagionakis

Progettazione e realizzazione
Silvia Palazzo, Michela Socal, Luigi Tessarolo (Progetto informatico)

Per il logo si ringrazia Benedetta Socal

Le schede del progetto sono soggette a peer-review

Il Progetto

Il Progetto AXON nasce in seno alla Sezione Greca del Laboratorio di Epigrafia Greca diretta da Claudia Antonetti e trova in esso la sua sede scientifica ed operativa. Esso è stato finanziato dall’Università Ca’ Foscari nel quadro dei Progetti di Ateneo (PRA) 2013 e come tale è coordinato da Stefania De Vido.

AXON intende presentare una silloge di iscrizioni greche selezionate in base alla loro rilevanza ‘storica’, valorizzando il documento epigrafico quale fonte indispensabile non solo per la ricostruzione dei diversi aspetti della storia politica o istituzionale del mondo greco, ma anche come fondamentale risorsa per l’indagine diretta a numerosi temi di storia sociale e culturale. Accogliendo tale accezione ‘ampia’ di iscrizione storica, la silloge abbraccia un arco temporale particolarmente esteso, dalla nascita della polis al 31 a.C., corrispondente ai termini convenzionalmente impiegati nella didattica per definire la ‘storia greca’.

Ogni documento è presentato attraverso una scheda digitale che contiene un’accurata descrizione del supporto, dei luoghi di rinvenimento e di conservazione, della cronologia e della tipologia del documento, oltre a informare sulla lingua e sulle particolarità della scrittura; è presente anche un lemma genetico dell’iscrizione, il testo in greco con apparato critico, traduzione e commento in lingua italiana, oltre a una bibliografia aggiornata.

L’archivio così creato adotta nelle sue articolazioni gli standards internazionali ampiamente affermati nel settore dell’epigrafia digitale, e impiega un lessico il più possibile condiviso.

Il progetto si avvale ad oggi della collaborazione di molti studiosi italiani dalle maggiori Università, e coinvolge specialisti e studiosi di diversi ambiti di ricerca, dalla dialettologia alla storia, dall’epigrafia all’archeologia, dunque si ritiene che esso possa contribuire ad avviare una sinergia di lunga durata tra settori disciplinari differenti e a costituire un concreto terreno di confronto scientifico. Destinato alla libera consultazione on-line, rimarrà aperto alla continua implementazione.

AXON ed Europeana EAGLE Project

È stato sottoscritto un affiliation agreement con Europeana EAGLE project. Anche se al momento la lingua italiana è tratto distintivo del progetto, l’affiliazione a EAGLE consente anche di condividere il lessico disciplinare specifico, apportando un proprio significativo contributo, e di partecipare alla creazione e implementazione di dizionari multilingue. Allo stesso tempo l’accesso a strategie di trattamento dati condivise e aggiornate garantisce, attraverso la collaborazione con i maggiori database epigrafici internazionali, il continuo aggiornamento e adeguamento alle scelte metodologiche e informatiche maggiormente affermate di uno strumento che può così proporsi per divenire di uso comune per una vasta platea di studenti e studiosi.

AXON e la didattica

Le soluzioni ideate per costruire la scheda epigrafica del database Axon lo rendono, si auspica, uno strumento duttile e facile da usare e da consultare, adatto non solo agli studiosi ma anche a studenti di diverso livello, che potranno procedere alla consultazione di schede scientificamente curate da impiegare per fini di studio o anche in vista di lavori di tesi o di pubblicazioni scientifiche nel settore.

Gli autori delle schede AXON

x