pagine web accademiche di Riccardo Ridi (ridi@unive.it)
professore associato di biblioteconomia

Università Ca' Foscari Venezia Dipartimento di studi umanistici Corso di laurea SGPAB RR@DSU

Riccardo Ridi

DAI DATI AI METADATI

schema didattico basato, con estensioni e aggiornamenti, sui cap. I e II
e sul primo paragrafo del cap. V del libro Il mondo dei documenti, Laterza, 2010

dal film SPECTRE (007) di Sam Mendes, 2015

Indice:


Dati, informazioni e bit

 
cfr. La risposta alla domanda fondamentale
sulla vita, l'universo e tutto quanto
"Quarantadue!" urlò Loonquawl.
"Questo è tutto ciò che sai dire dopo un lavoro di sette milioni e mezzo di anni?"
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer,
"e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual'è la domanda." Douglas Adams, Guida galattica per gli autostoppisti, 1979

le informazioni (diversamente dai dati) possono essere non solo conservate e trasmesse,
ma anche comprese e usate in modo sensato e utile


Conoscenza e comunicazione

LA PIRAMIDE/GERARCHIA DELL'INFORMAZIONE/CONOSCENZA

 
"Where is the Life we have lost in living? Where is the wisdom we have lost in knowledge? Where is the knowledge we have lost in information?" Thomas Stearns Eliot, The Rock, 1934 "Information is not knowledge Knowledge is not wisdom Wisdom is not truth Truth is not beauty Beauty is not love Love is not music Music is the best..." Frank Zappa, Packard Goose (JOE'S GARAGE, 1979)


La teoria della comunicazione di Claude Shannon e Warren Weaver (1949)

EMITTENTE (fonte) -> SEGNALE codificato -> CANALE DI TRASMISSIONE (rumore) -> SEGNALE decodificato -> RICEVENTE (destinatario)


Documenti

"I documenti sono oggetti che portano segni" (Alfredo Serrai, 1973)


Documenti umani intenzionali


Alcune tappe dell'evoluzione (naturale e culturale) umana


Altri usi del termine "documento"

documenti = solo quelli creati (soprattutto, ma non esclusivamente, da parte di istituzioni pubbliche) nell'ambito di attività amministrative volte al raggiungimento degli scopi per cui è stato costituito l'ente produttore dei documenti stessi

c'è chi (ISBD, RDA) preferisce parlare di "risorse" anzichè di "documenti", per non confondersi con l'uso archivistico del termine

documenti = tutti gli oggetti che gli storici ritengono rilevanti e attendibili ai fini della loro ricostruzione e interpretazione del passato, talvolta contrapponendoli ai "monumenti", intenzionalmente confezionati e tramandati dai detentori del potere per diffondere il proprio punto di vista

documenti = tutti i file (sia testuali che numerici, grafici, sonori ecc.) prodotti dall'utente con un qualsiasi programma applicativo e consistenti sostanzialmente in una serie di informazioni strutturate secondo determinate regole

documento = "scritto che convalida o certifica la realtà di un fatto o di una condizione" (Grande dizionario italiano dell'uso, diretto da Tullio De Mauro, Utet, 2007)

documenti = tutti i supporti informativi (anche mentali) dotati di valore sociale, istituzionale e giuridico e definibili come "oggetti sociali": non solo certificati di matrimonio e carte di identità, ma anche matrimoni e promesse orali (in quanto "iscritti" nelle menti)


Significati prevalenti dei termini "documento" e "documentare"

In ordine cronologico:


Metadati

I metadati sono dati/informazioni semplici, compatti, standardizzati, generalmente strutturati in campi e facilmente trasferibili e duplicabili, relativi a entità/documenti più complessi, vasti, non standardizzati, trasferibili e duplicabili meno facilmente e talvolta anche scarsamente strutturati, dei quali permettono una più efficiente organizzazione, gestione e recupero.


Indici

Gli indici sono insiemi di metadati che, dopo essere stati estratti dai documenti oppure creati ex novo da parte di esseri umani o di software, vengono concentrati in appositi "contenitori", più semplici e più potenti da gestire e da interrogare rispetto agli insiemi dei documenti primari cui si riferiscono.


Classificazioni


Indicizzazione

indicizzazione = tutta la gamma delle operazioni relative alla creazione, assegnazione e ordinamento dei metadati di ogni tipologia, includendo quindi la progettazione, costruzione, "popolazione" e manutenzione di ogni genere di indice documentario o informativo


Assistenza informativa


pagina a cura di Riccardo Ridi, creata 2010-04-23, ultimo aggiornamento 2017-01-09