Equus

AICCVenezia2015

 

CLASSICI CONTRO

 

 

 

XENIA

Migranti, stranieri, cittadini

tra i classici e il presente

 

a cura di

Alberto Camerotto e Filippomaria Pontani

 

MIMESIS 2018 / Classici Contro n. 10

 

 

Xenia Ź un fondamento della nostra vita da Omero a oggi.

ť una questione di civiltą, che tocca la vita della polis e della democrazia.

Per sapere cosa fare di fronte al dramma dei migranti le risposte sono impegnative. Ma da tremila anni le abbiamo.

Basta rileggere Omero, basta ascoltare le parole delle Supplici di Eschilo.

 

Xenia significa «ospitalitą», ma Ź una parola antica che contiene accoglienza, rispetto, attenzione, amicizia, generositą.

Ma significa anche saper pensare, saper progettare, senza paure, senza mistificazioni.

Per una Europa disorientata i classici tornano a parlare in nome di un agathėn koinón, un bene comune.

In questo libro li interroghiamo e ascoltiamo le loro critiche.

 

 

PORDENONELEGGE - CLASSICI CONTRO

 

PORDENONE

Mercoledď 19 settembre 2018 - ore 11.00

Palazzo della Provincia

 

Presenta e coordina

ALESSIO SOKOL

(FVG Classici Contro  - Liceo Dante Alighieri Gorizia)

 

intervengono

MARCO FUCECCHI

(Universitą di Udine)

 

ALBERTO CAMEROTTO

(Universitą Ca' Foscari Venezia)

 

SOTERA FORNARO

(Universitą di Sassari)

 

 

 

 


 

 

 

CLASSICI CONTRO

a cura di Alberto Camerotto e Filippomaria Pontani

UNIVERSITň CA’ FOSCARI VENEZIA

DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

ASSOCIAZIONE ITALIANA DI CULTURA CLASSICA VENEZIA

http://virgo.unive.it/flgreca/ClassiciContro.htm

http://www.unive.it/classicicontro

 

 

 

../../LOGHI2017/Pordenonelegge2017Logo.jpg