Dottorando

Di Giorgio Michele

Biografia:

 

Michele Di Giorgio (Campobasso, 1984) ha conseguito la laurea specialistica in Documentazione e Ricerca Storica, curriculum etno-antropologico, presso l’Università degli Studi di Siena nel 2011. Nel 2012 è stato dottorando di storia contemporanea presso la Scuola di Dottorato in Storia, Orientalistica e Storia delle Arti dell’Università degli studi di Pisa. Attualmente è dottorando del corso di Storia Sociale Europea dal Medioevo all’età contemporanea presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Si occupa di storia della Pubblica Sicurezza nell’Italia repubblicana (con un progetto di dottorato dal titolo Il Movimento per la smilitarizzazione, la riforma e il sindacato della Pubblica Sicurezza: la lotta per una nuova polizia (1969–1981)). Recentemente ha fatto parte di un gruppo di ricerca sulla stampa militare nell’Italia liberale curando la parte dedicata alla polizia. Collabora, inoltre, con l’Ufficio Storico della Polizia di Stato fornendo contributi per una pubblicazione periodica. Nel corso della sua formazione ha svolto ricerche sulla stampa quotidiana dell'Italia fascista e sulla guerra civile spagnola.

Pubblicazioni:

- Nicola Labanca - Michele Di Giorgio, Una cultura professionale per la polizia dell'Italia liberale. Antologia del «Manuale del funzionario di sicurezza pubblica e di polizia giudiziaria» (1863-1912), Milano, Unicopli, 2015

- Michele Di Giorgio, Polizia e società nell'Italia liberale: uno sguardo nei periodici di Pubblica Sicurezza (1863-1922), in Nicola Labanca, Fogli in uniforme, Milano, Unicopli (in corso di pubblicazione).

- Michele Di Giorgio, Differenti prospettive: poliziotti e Pubblica Sicurezza dopo l'Unità nelle pagine del «Manuale del Funzionario di Sicurezza Pubblica e di Polizia Giudiziaria» e de «La Guardia di Pubblica Sicurezza» (1863-1886), in Raffaele Camposano (a cura di), Poliziotti d’Italia tra cronaca e storia prima e dopo l’Unità, Quaderno I, Roma, Ufficio Storico della Polizia di Stato, 2013.