Stampa

Il nostro principale campo di indagine è l'insegnamento dell'arabo in Italia, soprattutto in ambito extra universitario. Il nostro interesse scientifico è finalizzato a sviluppare una glottodidattica attenta e rigorosa nei confronti degli orientamenti di carattere teorico, degli approcci, delle metodologie e dei materiali didattici.

La volontà di creare un laboratorio di ricerca sulla didattica dell'arabo è nata in seguito a singoli studi e approfondimenti per tesi di laurea, dottorati di ricerca, percorsi formativi in ambito universitario, attraverso i quali siamo entrati in contatto anche con realtà private, pubbliche e associative locali, relative a quattro ambiti specifici:

Nel confrontarci con queste diverse esperienze, e in seguito agli studi condotti singolarmente, abbiamo individuato come motivazione comune la necessità di dare organicità alle diverse prassi diffuse, di individuare dei criteri chiave per consolidare le basi scientifiche su cui elaborare progetti di insegnamento/apprendimento coerenti ed efficaci, per i quali pensare, progettare e creare supporti didattici mirati e innovativi.

Gli obiettivi del Laboratorio, quindi, sono quelli di approfondire gli studi glottodidattici sull'insegnamento dell'arabo e porci come un punto di incontro e confronto per insegnanti, formatori, ricercatori, scuole e studenti.

ATTIVITÀ

Visite: 2860