TECNICA DI DOCUMENTAZIONE

Il sistema di documentazione adottato su questo cantiere prevede l’uso prevalente della fotogrammetria non convenzionale perché eseguita con macchine fotografiche non fotogrammetriche. La documentazione viene eseguita per mezzo di un telaio di m 3 per lato su settori di scavo della stessa dimensione.

Fotomosaico per restituzione fotogrammetrica

A questa documentazione naturalmente si associa una documentazione grafica di dettagli, quali i resti scheletrici o particolari costruttivi dello scafo, fotografie digitali e diacolor libere, nonché videoriprese.