Dragon Stones Archaelogical Project

Le “pietre del drago” (in Armeno “vishap”, o “vishapakar”) sono stele preistoriche decorate a rilievi teriomorfi che si trovano nei pascoli d’alta montagna del Caucaso meridionale e dell’Anatolia orientale. Scoperte la prima volta in Armenia da studiosi russi nei primi anni del Novecento, i vishap sono rimasti per lungo tempo pressoché sconosciuti alla comunità scientifica. Il “Dragon Stones Archaeological Project” è il primo progetto scientifico dedicato allo studio di questo fenomeno megalitico. Partito nel 2011 e condotto in collaborazione con l’Accademia delle Scienze di Erevan e con la Freie Univerität di Berlino, il progetto prevede ricognizioni e scavi sul Monte Aragaz e nei Monti Geghama (Armenia).